1/9

Il manifesto artistico è stato dipinto al parco Sempione di Milano. 

 

L'azione poetica si è svolta senza pubblico in presenza, secondo le disposizioni di legge in vigore durante il suo svolgimento.

 

L'azione poetica si è conclusa con l'intervento telefonico dell'artista Gianni Colosimo, che ha certificato la proposizione artistica.

MANIFESTO

IN QUESTA OPULENTA SOCIETA'

LA PAURA E' SEMPRE PIU' IL TIMONE DELLE NOSTRE VITE

ABBIAMO PAURA DEL GIUDIZIO DI NOSTRA MADRE

ABBIAMO PAURA DEL GIUDIZIO DI NOSTRO PADRE

ABBIAMO PAURA DEL GIUDIZIO DEI NOSTRI FIGLI

ABBIAMO PAURA DEL GIUDIZIO DI CHI CI STA VICINO

ABBIAMO PAURA DEL GIUDIZIO DI CHI E' LONTANO

ABBIAMO PAURA DEL GIUDIZIO DELLA SOCIETA'.

 

ABBIAMO PAURA DI PERDERE I NOSTRI PRIVILEGI SOCIO-ECONOMICI

ABBIAMO PAURA DI FALLIRE, ABBIAMO PAURA DI AMARE

ABBIAMO PAURA DI INVECCHIARE, DI AMMALARCI, DI IMPAZZIRE

ABBIAMO PAURA DI MORIRE, ABBIAMO PAURA DELLA PAURA

NONOSTANTE LE CONQUISTE IN AMBITO SCIENTIFICO

SIAMO ANCORA LEGATI AD UNA DISTORTA VISIONE DELLA REALTA'

AD UNA DISTORTA VISIONE DEL TEMPO

AD UNA DISTORTA VISIONE DI NOI STESSI

L'ARTE, COME LA VITA, VIVE NELL'UNICO TEMPO CHE E' DATO:

IL PRESENTE.

L'UNICO VIAGGIO POSSIBILE E' QUELLO CHE VA INCONTRO ALLE NOSTRE PAURE

L'UNICA ARTE POSSIBILE E' QUELLA CHE SPINGE VERSO QUESTO VIAGGIO

L'UNIVERSO E' LA MENTE. LA MENTE E' L'UNIVERSO.

IL PRESENTE E' QUI, ORA

E' INFINITO

E NON HA PAROLE

MILANO, 31 OTTOBRE 2020

 © 2020 by Stefano E. Ferrari

  • Grey Facebook Icon
  • Grey Instagram Icon